Forgotten Babies

Impressioni suscitate dalla vetrina di un ospedale delle bambole.

Simulacri di neonati, le bambole
ricevono un amore intenso.
Bagnate di baci e lacrime,
nell’abbraccio delle madri-bambine.

Ma nuovi amori sbocciano,
nuove terre all’orizzonte,
e un giorno, consunte e mutilate,
scivolano infine nell’oblio.

Nella loro dimora di ombra e polvere
cosa sognano questi non-nati,
a cosa anelano,
quali le loro angosce?